Corsi Micologia 


 

Sono aperte le iscrizione per il
Corso di formazione per il rilascio dell'attestato di Micologo (D.M. 29/11/96 n. 686)

biennio 2018/2019

 

 

 


Programma

 

 Corso di formazione per il rilascio dell’attestato di micologo

( D.M. 29/11/96 n. 686 )

 

                                       

         Il corso sarà tenuto da docenti di comprovata capacità che hanno maturato esperienza nei vari campi della micologia. Esso persegue, nel rispetto di quanto previsto dal D.M. 686/96, della legge n. 352/93 e dal D.P.R. 376/95, l’obiettivo di preparare professionalmente i soggetti preposti, nell’'ambito di strutture pubbliche o private, al riconoscimento e al controllo dei funghi epigei, sia freschi che conservati, e operare la vigilanza sulla commestibilità dei funghi destinati al commercio o al consumo dei cittadini.

 

        Al corso potrà partecipare, chiunque in possesso di diploma di scuola superiore di durata quinquennale, inoltre:

 

-         personale delle Aziende Sanitarie Provinciali;

-  Titolari o dipendenti di imprese private che, a vario titolo, operano nel campo della commercializzazione di funghi epigei spontanei;

-    Soggetti che intendano intraprendere la libera professione quale consulenti  di imprese o enti che operano nel campo micologico;

-         Operatori di enti, parchi, aziende che svolgono attività di vigilanza ambientale;

-   Soggetti appartenenti ad associazioni micologiche o naturalistiche;

-     Privati cittadini che intendano, anche per fini culturali, conseguire l’attestato di micologo.

 

        Al corso potranno iscriversi non più di 50 partecipanti.

       Il corso (teoria e pratica) è articolato in tre sessioni - biennali, di 280 ore (quaranta ore in più, oltre quelle previste dalla norma). La frequenza minima richiesta, ai fini dell’'ammissione alla valutazione finale, prevede una partecipazione, come da Decreto del Ministero della Salute, non inferiore al 75% delle ore previste.

         Ciascuna sessione, oltre le lezioni teoriche, comprende delle escursioni didattiche programmate, in zone montane per lo studio in habitat delle varie associazioni vegetali e delle specie fungine, la raccolta assistita di specie fungine, la cernita, la determinazione ed eventuali lezioni teorico/pratiche di sostegno.

         
         La sede del corso sarà nel territorio del Comune di Bronte (CT) e altre località (Ragusa, Palermo).

         Il corso, oltre alla partecipazione dei docenti, vedrà anche la presenza di Tutor di comprovata esperienza micologica.

 

          Alla fine della seconda sessione precitata sopra, è previsto l'esame finale (d'innanzi la commissioni d'esami regionale e nazionale) con una prova scritta e una orale. I candidati che risulteranno idonei a svolgere l'attività di Micologo,  saranno iscritti d'ufficio all'elenco regionale e nazionale dei Micologi.

 

 

        La frequenza del corso per le professioni sanitarie, esonara nella misura formativa obbligatoria annuale o nei due anni (50% annuale), dagli obblighi ECM    (determina della CNFC del 17 luglio 2013)

                              

Responsabile Segreteria Organizzativa

§        Giovanni Nicotra 

      

                      Per informazioni sull'iscrizione e i costi rivolgersi ai n. 3337066105. 

 

 

         

Per il modello di domanda per la pre-iscrizione:

modello_domanda_iscrizione_corso_micologo.doc

         Costo del corso:  il costo totale del corso è  di €1.300,00. Rateizzabile nel seguente modo: €200,00 di acconto all'atto della pre-iscrizione, il 50% comprensivo del primo acconto all'inizio del corso (luglio 2018), il restante 50% prima dell'inizio della seconda sessione.

          Inizio corso: dal 09 al 13 luglio 2018 - dal 22 al 26 ottobre 2018 - dal 06 al 10 novembre 2018 (prima sessione).

     

 

 

 

 
 
  Site Map